MOSTRA D'ARTE CONTEMPORANEA

17.06.2022

MUSEO CIVICO LUIGI D'AVANZO

Quattro Artisti e una trama tutta da scoprire...
Una scrittrice con un racconto intrigante...
Mille e una bollicina...
Quali sorprese al Palazzo Baronale? 


Vi aspettiamo il 17-18 e 19 giugno presso il Palazzo Baronale, sede del Museo Civico Luigi D'Avanzo, con una nuova mostra d'arte contemporanea, ricca di sorprese. 


----------------------------------------------------------------------------------

1)Primo ospite della serata sarà l'artista Generoso Vella che ha esposto in diverse città italiane come Salerno, Napoli, Caserta, Firenze, Roma, Milano, Genova, Venezia e all'estero in Turchia, Portogallo, Costarica , Grecia, Francia e Venezuela. È il Presidente dell'Associazione Culturale "Nel segno dell'arte" di Avellino e da anni partecipa a mostre collettive, collabora con quotidiani, musei, associazioni, comuni e privati, organizzando rassegne culturali, esposizioni d'arte, laboratori creativi . Nel 2019 ha ricevuto a Ravello il premio "Pabula Amoris'' per l'arte e nel 2020 il premio internazionale ''Kalos 2020'' a Tollo (Ch). Nel 2022 è presente nel Catalogo dell'arte moderna (Cam) pubblicato da Editoriale Giorgio Mondadori. Riconducibili al filone dell'astrattismo, le opere sono caratterizzate da un susseguirsi di tratti ritmici e lineari che si intersecano tra di loro, tocchi decisi e richiami a forme geometriche che creano una ragnatela cromatica astratta di colori vivi e brillanti.


2) Secondo artista presente sarà Simona Giglio. Simona è una giovane pittrice napoletana, diplomata al liceo artistico e laureata in Pittura presso l'Accademia delle Belle Arti di Napoli. Da quando era liceale ha preso parte a numerose mostre collettive, dal 2013 ha incrementato la sua attività espositiva, anche individuale. È stata selezionata per la Biennale napoletana del 2018, diretta dallo scultore Domenico Sepe.  E' nello stesso anno che una studentessa dell'Accademia di Belle Arti che tratta nella sua tesi di laurea "lo scarabocchio". Lo scarabocchio arriva anche alla Suor Orsola Benincasa di Napoli come tema discusso in Formazione e Soft Skills. Il 1 Ottobre del 2019 1'artista riceve il premio "International Excellence Award" in DesignPittura. A luglio 2021 con il cantautore soul napoletano Greg Rega, l'artista disegna tutte le scene del videoclip "Ogni Vota".  Nel gennaio 2021 inaugura il nuovo anno con una nuova collaborazione artistica con Serena & Viviana in arte Ebbanesis animando il loro nuovo videoclip " Fraveca e Sfraveca. Alla seconda edizione del "IL RISVEGLIO DELL'ARTE" riceve il Premio per la miglior critica dalla museologa Daniela Marra. Dal 4 settembre al 16 settembre 2021, il PAN - Palazzo delle Arti di Napoli ospiterà la mostra "Scarabocchio" dell'artista Simona Giglio. L'esposizione è promossa in collaborazione con l'Assessorato  all'Istruzione, alla Cultura e al Turismo di Napoli. Dal 13 Gennaio al 12 Febbraio ospite per "ART IN PROGRESSI un progetto del Complesso Monumentale di S. Maria la Nova.

La sua è un'arte considerata nell'accezione più totale del termine, come forma d'istinto, che scruta l'animo umano e tenta di psicanalizzarlo. Pur non basandosi su studi psicologici concreti, ha tentato di vedere nello scarabocchio di qualcun altro, un lato della loro personalità o l'espressione di qualche sentimento. Lo scarabocchio è un sentimento impresso su carta. Le sue figure, dapprima in bianco e nero e successivamente colorate, non sono altro che espressione dell'inconscio. Sono fatti ad occhi chiusi, senza volerlo, come il flusso di pensieri che colpisce l'uomo.

"Il messaggio che voglio dare è che esistono anche altri metodi per mettersi in contatto con le altre persone, uno di questi metodi è fare arte. Lo dico a tutti coloro che pensano che i socia/ siano l'unico mezzo possibile per comunicare."


3) Il prossimo artista da presentare è Stefano Buonavita. Nato ad Avellino classe 1971, laureato in Economia e Commercio presso l'Università di Firenze. Ha vissuto e lavorato a Firenze, Roma, Milano, Isernia. Attualmente è amministratore delle società di famiglia, ama la lettura e dipinge per passione da autodidatta. Dal 2018 ad oggi ha partecipato diverse mostre collettive e personali su tutto il territorio della Regione Campania raccogliendo vari consensi e riconoscimenti.


4) Maria De Riggi è nata nel 1968 a Solothurn, in Svizzera, dove ha vissuto la sua prima infanzia della quale conserva dei ricordi bellissimi. Le sue passioni sono la lettura, la scrittura e la pittura. Ama tutto ciò che concerne l'arte e ricerca la bellezza in ogni aspetto della vita. La scrittura per lei ha una doppia valenza: rappresenta una sorta di ricerca interiore per risolvere i complicati quesiti della vita, ma è anche un modo per esplicare il suo io più profondo. Ha pubblicato racconti e poesie in varie antologie. I generi a cui si dedica spaziano dal fantasy alla fantascienza fino ad abbracciare l'horror, ma scrive anche romance e fiabe per bambini. Due suoi racconti "Verso la luce" e "L'ultima scintilla" sono stati pubblicati nella rivista di Sci-Fi del Prof. Antonio Scacco, fondatore e curatore della fanzine "Future Shock". Mentre il racconto "I Rievocatori" è stato selezionato per la "Writers Magazine" rivista della Delos Books dedicata alla Science Fiction. Nel 2012 partecipa alla Collettiva d'arte "La Sfida" al Centro d'Arte e Cultura Gamen con la sua opera "Si sta come d'autunno". Nel 2016 pubblica il suo primo romanzo "I Cavalieri della Vita" edito da Eve Edizioni. Nello stesso anno partecipa all'antologia "Sposa per sempre" ispirata alla leggenda di Pascualita, la sposa cadavere di Chihuahua, raccolta tradotta anche in lingua spagnola. Nel settembre 2020 pubblica, con la Tomolo Edizioni, il romanzo per ragazzi "Un ponte tra noi - Morgana e i mille mondi", la storia di un viaggio fantastico nella mente di un ragazzo autistico. Un libro sull'amicizia e la bellezza della diversità che ispira il coraggio e la fiducia in se stessi. È amministratrice della pagina facebook "In un abbraccio d'Arte" dedicata a opere del mondo classico e contemporaneo, accompagnate da citazioni e pensieri poetici. È moderatrice del Forum Letterario "Inchiostro e Patatine" e ha partecipato come giuria alla realizzazione delle antologie "100 Racconti di 100 Parole" e "Prossima Fermata". Attualmente scrive recensioni sulle serie asiatiche e approfondimenti sulla cultura coreana per il blog "KoreandrAma&World".

Bibliografia: (Racconti)

  • "Amore dannato" - (Inchiostro e Patatine - Forum Letterario)
  • "Senza fine" - (365 Racconti sulla Fine del Mondo - Delos Books)
  • "Il senso della vita" - (365 Storie d'Amore - Delos Books, 2013)
  • "E ritorno da te" - (I giocattoli raccontano una storia)
  • "Verso la luce" - (50 sfumature di Sci-Fi - La mela avvelenata Ed. - 2013)
  • "I Rievocatori" - (WMI #34, selezionato per lo Speciale Science Fiction 70 - Delos Books, 2013)
  • "L'ultima scintilla" - (Il Magazzino dei Mondi 2 - Delos Books)
  • "Il giubbetto rosso" - (Ops! Che figura! - Butterfly Ed.)
  • "I colori nell'anima" - (365 Racconti di Natale - Delos Books)
  • "Essenza di Natale" - (Natale e Dintorni, Alcheringa Ed. - 2013)
  • "Il dipinto bruciacchiato" - (365 Racconti d'estate - Delos Books, 2014)
  • "Ritorno alla vita" - (L'amore è un'erba spontanea - Alcheringa Ed. - 2014)
  • "La realtà di un sogno" - (I sogni sono come le farfalle - Alcheringa Ed. - 2014)
  • "Nero profondo" - (Racconti da brivido - Alcheringa Ed. - 2015)
  • "Il mondo invisibile" - (Halloween all'italiana 2015 - LetteraturaHorror.it)
  • "L'illusione del tempo" - (Il Magazzino dei Mondi 3 - Delos Books, 2016)
  • "La fine del viaggio" - (Il Magazzino dei Mondi 3 - Delos Books, 2016)
  • "Evelita e il sogno di Jashan" - (Sposa per sempre - Ed. 2016)
  • "L'ultima scintilla" versione ampliata - (Rivista di Fantascienza "Future Shock" n.76 - 2017)
  • "L'antro della memoria" - (Oscure presenze - Le Mezzelane Ed. - 2018)
  • "La Voce di Pachamama" - (Together - Words Ed. - 2020)
  • ROMANZI:
  • "I Cavalieri della Vita" (Eve Ed - 2016)
  • "Un ponte tra noi - Morgana e i mille mondi" Tomolo Edizioni - 2020)

5) Marianna Scagliola è nata a Napoli nel 1978. Vive e lavora in provincia di Napoli. Grazie a suo nonno si è appassionata al dialetto napoletano e ha cominciato a scrivere poesie in vernacolo grazie a sua madre, alla cucina partenopea e alla battuta facile. Nel 2000 si cimenta nella scrittura di racconti che vengono inseriti in raccolte pubblicate da case editrici locali. È il caso di 19 (diciannove), pubblicato in Le affinità affettive (Albus Edizioni, 2008). Nel 2007 partecipa al laboratorio di scrittura comica e umoristica "Achille Campanile", fondato da Pino Imperatore, è amore a prima scrittura. Da allora si diverte scrivendo.

Una famiglia allargata, cane compreso è il suo primo romanzo.